domenica 7 ottobre 2012

Barbecue e Pollo

Dopo diversi pranzi a base di costine e carne di maiale su barbecue (tutto rigorosamente pretrattato con il sottovuoto e la cottura lenta) mi sono cimentato in un barbecue tutto dedicato al pollo.

Ho recuperato una dozzina di cosce di pollo e altrattante ali di pollo:


le ho insaporite con sale, pepe, rosmarinio e altre erbe come il timo e le ho messe sottovuoto, seguendo la mia tabella di riferimento le ho cotte per 5 ore a 64.4° C


una volta terminata la cottura le ho messe sul barbecue rovente per circa un quarto d'ora.
Alcune alette e cosce le ho "impanate" in un mix di paprika dolce, pepe, sale, rosmarino e noce moscata (più o meno tutto nella stessa quantità, ma occhio al sale! non esagerate!)

Il risultato è stato ottimo, soprattutto per la carne del pollo, cotta al punto giusto, saporita e per nulla asciutta!





5 commenti:

  1. Ottimo blog!
    In italiano manca materiale sulla cottura a bassa temperatura casalinga, quindi continua cosi!
    Una domanda, quali sacchetti usi per la cottura a bassa temperatura?

    RispondiElimina
  2. buoooono!
    se ti va passa da me che che c'è un nuovo post =)

    RispondiElimina
  3. se posso permettermi..: al di la della temperatura; prova a lasciare marinare a secco con la miscela di spezie e sale (sempre in s.v.)per 3/4 giorni a + 4°..poi cuoci..
    La penetrazione di sale ed aromi e' molto piu'accentuata ed omogenea fino all'osso..
    ;-)

    RispondiElimina
  4. salve avrei una domanda da farle..potrei avere la sua email per poterle scrivere in pvt? grazie, federico

    RispondiElimina